Search
Martedì 07 aprile, ore 2020
  • :
  • :

In silenzio contro la violenza. Solidarietà al carabiniere ruvese

Nella notte tra l’11 e il 12 febbraio, la città di Ruvo è stata svegliata dal boato di una bomba, piazzata nell’auto di un carabiniere ruvese che presta servizio ad Andria.

Immediata la solidarietà di vicini e quanti sono accorsi per prestare aiuto. Anche il vescovo ha da subito espresso vicinanza e sostegno al carabiniere e alla famiglia.

Ieri sera si è tenuto un momento silenzioso a favore della legalità: la gente ha sostato in Piazza Matteotti, per dire NO! alla violenza di ogni tipo e dare un segnale discreto ma considerevole della presenza e della vicinanza di tutta la cittadinanza, con l’intervento anche delle rappresentanze amministrative. Il momento, promosso da Ac e Acli, è stato molto partecipato e vissuto con convinzione e coscienza. Sono stati coinvolti anche i più piccoli che hanno in poco tempo preparato striscioni e slogan da diffondere.

Riportiamo il servizio di Tele Dehon https://www.facebook.com/ruvesi.it/videos/638520013617997/?sfnsn=scwspwa&extid=QNdPI3R5jjCZgDoX




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2020/02/13/in-silenzio-contro-la-violenza-solidarieta-al-carabiniere-ruvese/