Search
Giovedì 19 maggio, ore 2022
  • :
  • :

Sorella maggiore…e Beata

Il prossimo 30 aprile a Milano Armida Barelli verrà proclamata beata. Il rito di beatificazione si svolgerà nel duomo alla presenza del Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle cause dei Santi.

Armida Barelli è una figura centrale della vita della nostra associazione e della storia del nostro paese. La sua vita è espressione di una santità vissuta nel quotidiano, attraverso i cambiamenti che hanno caratterizzato l’Italia e l’Europa tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, passando tra due conflitti mondiali.

Armida nasce in un contesto borghese lontano dalla pratica religiosa, l’incontro con persone significative e l’esperienza di fede l’aiuteranno a dare delle risposte ad importanti domande esistenziali.

Tra gli avvenimenti più importanti, che costituiscono un cambiamento radicale, citiamo sicuramente l’incontro con padre Agostino Gemelli, con cui nel 1921 fonda l’Università Cattolica del Sacro Cuore e, l’invito del Papa Benedetto XV nel 1917 a occuparsi della formazione delle giovani di tutta Italia, evento che porterà alla nascita della Gioventù femminile di Azione Cattolica.

Armida porta avanti delle azioni da protagonista, a servizio del Regno di Dio e della storia d’Italia, puntando sul protagonismo delle donne e creando scenari nuovi dal punto di vista della vita sociale, civile ed ecclesiale. Tutto questo lo svolge non viaggiando mai in “solitaria” ma dentro una comunione che è espressione autentica di Chiesa.

Per conoscere meglio la nostra “sorella maggiore”, di seguito suggeriamo alcuni testi di Barbara Pandolfi Vicepostulatrice per la causa di beatificazione di Armida Barelli, pubblicati dall’editrice Ave.

 

  1. Vivi una vita piena ( https://editriceave.it/libri/vivi-una-vita-piena)
  2. Audacia nella fede (L’) ( https://editriceave.it/libri/audacia-della-fede-l )
  3. Armida Barelli – Una donna oltre i secoli ( https://editriceave.it/libri/armida-barelli )

 

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al seguente indirizzo mail:

incaricatoave@acmolfetta.it




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2022/04/28/sorella-maggioree-beata/