Search
Sabato 15 dicembre, ore 2018
  • :
  • :

La presidente ci invita al convegno”FINO IN CIMA” – 29 NOVEMBRE 2018

Carissimi,

desidero ricordare a tutti voi il Convegno del 29 novembre p.v. c/o l’Auditorium Madonna della Pace a

Molfetta dal titolo Fino in cima. I laici nel magistero e nella pastorale di don Tonino Bello. Questo convegno è per noi di Azione Cattolica, l’unico momento celebrativo e di riflessione che

dedichiamo al nostro amato Vescovo Don Tonino Bello nel venticinquesimo del suo dies natalis.

Non è un momento solo celebrativo e di racconto ma è, per tutti noi, un momento di riflessione per comprendere, anche meglio, l’idea che don Tonino aveva dei laici, per conoscere quanto lui ci ha spronati e sostenuti perché, vivessimo pienamente la novità del Concilio Vaticano II. E’ l’occasione, per ricordare i tanti scritti che a noi laici ha dedicato, le prediche, le relazioni e le tante occasioni di incontro, dialogo e ascolto.

Questo Convegno non può essere un momento da vivere in pochi. Non è solo per quanti l’hanno conosciuto e ne portano in se ancora un ricordo nitido che continua ad emozionarli ma, è diretto a tutti i nostri associati e non e, in particolare, ai giovani che purtroppo non hanno vissuta quella che è stata la primavera della nostra chiesa locale perché, ne restino sempre più affascinati e portino in se il messaggio evangelico trasmesso, nella testimonianza, da don Tonino.

Se da laici, e da aderenti dell’Ac, nella nostra diocesi, siamo persone significative e significanti non solo nelle nostre parrocchie, ma anche nelle famiglie, nel territorio, nel luogo di lavoro, siamo appassionati, corresponsabili, lo dobbiamo anche a quanto di don Tonino è in ognuno di noi.

La presenza di Padre Beniamino Depalma che ha conosciuto personalmente don Tonino e condiviso con lui le ansie pastorali, è anche un modo per fare più comunità diocesana. Molti di noi non lo conoscono però è un nostro insigne conterraneo che ha espresso il proprio servizio in altre realtà diocesane da Arcivescovo di Amalfi e Cava dei Tirreni e Vescovo emerito di Nola. A lui è affidato di delineare la figura del laico nel magistero e nella pastorale di don Tonino perché “Fino in cima”, non è un semplice slogan è, uno stile di vita, un appartenere, un agire del laico come affermato dalla Chiesa.

Fino in cima deve essere la caratteristica della nostra vita. E’ uno spendersi totalmente per quello che sono le proprie responsabilità a qualsiasi livello. Non è un fino in cima da indicare e suggerire agli altri ma è da vivere in prima persona e se tale stile non lo conosciamo ci è difficile incarnarlo.

Certa che Fino in cima è il nostro percorso di santità, Vi invito a partecipare e a destare in tanti il desiderio di esserci per ricordare e conoscere ancora di più il nostro già Santo Don Tonino Bello.

Con affetto Nunzia Di Terlizzi




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2018/11/26/la-presidente-ci-invita-al-convegnofino-in-cima-29-novembre-2018/