Search
Giovedì 02 febbraio, ore 2023
  • :
  • :

Never Wall Alone

Che bello vivere, dopo due anni, una vera festa dell’accoglienza! Certo, il tempo meteorologico non è stato dalla nostra parte, ma il bello della nostra équipe giovani di AC è che ha sempre un piano B e magari anche un piano C, per non far mancare nulla ai propri giovanissimi!

Domenica 27 novembre, prima domenica di Avvento, ci siamo riuniti a Ruvo di Puglia, presso il palazzetto “PalaColombo”, per la prima festa diocesana dell’anno dedicata agli adolescenti, dal titolo “Never walk alone”. Una giornata intensa, che ha visto la partecipazione mattutina di un testimone d’eccezione: don Gianni Caliandro, rettore del Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Molfetta.

Prendendo spunto dal titolo della giornata, ci ha parlato della doppia valenza della parola solitudine. Da una parte nel suo significato più triste ma incredibilmente complesso. Abbiamo vissuto la solitudine dovuta al lockdown, che ci ha portato ad una dura convivenza con noi stessi, con le nostre paure e fragilità, e i cui strascichi ci portiamo dietro ancora oggi; c’è poi la solitudine di adolescenti che vivono il peso di sentirsi soli, non compresi dagli adulti, dalle figure di riferimento e, purtroppo, a volte allontanati e non accettati dallo stesso gruppo dei pari. C’è poi l’altra faccia della medaglia della solitudine. Quella che ci ricorda che siamo unici, diversi dagli altri, insostituibili, importanti proprio perché non c’è nessun altro che può essere come noi. E proprio quando tante unicità si uniscono per camminare insieme, lì nasce la ricchezza e l’auspicata “convivialità delle differenze” che tante volte richiamiamo quando parliamo di don Tonino Bello. Don Gianni ci ha parlato di questo e molto altro, ricordandoci l’importanza degli abbracci, quelli veri che fanno bene al cuore e che non hanno la presunzione di possedere l’altro ma semplicemente di testimoniare col corpo il nostro esserci.

La giornata è andata avanti con due diversi giochi che hanno visto i ragazzi e le ragazze protagonisti con la mente…e anche con il corpo, sebbene molti siano tornati a casa con diversi dolori alle articolazioni dovuti alle diverse posizioni di yoga! Anche la meravigliosa équipe si è messa in gioco, svelando talenti, passioni e segreti ai nostri giovanissimi i quali, smartphone alla mano, hanno immortalato i momenti più divertenti di questa movimentata domenica d’autunno.

La festa si è conclusa presso la Parrocchia San Giacomo Apostolo con la S. Messa presieduta da don Luigi Caravella, assistente diocesano del settore giovani di AC, animata dal piccolo ma appassionato coro costituito dai membri d’équipe che hanno contribuito, con i canti, a vivere con maggiore intensità il momento della liturgia. Immancabile anche il saluto della nostra presidente Nunzia, che ci ha ricordato ancora una volta che non siamo mai davvero soli, che avremo sempre qualcuno che camminerà con noi, al nostro fianco e, anche quando ci sembrerà di non trovare fisicamente nessuno vicino a noi, ci sarà sempre il Signore a porgerci la sua mano per continuare il cammino.

Eleonora Altomare

Galleria fotografica




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2022/12/19/never-wall-alone/