Search
Giovedì 23 settembre, ore 2021
  • :
  • :

⁩La R.E.S.A. dei conti

Spesso, quando viene chiesto ad un giovanissimo di parlare di Azione Cattolica, viene spontaneo paragonarla ad una grande famiglia perché è il luogo di accoglienza per eccellenza. E proprio come una grande famiglia, ci siamo sentiti in dovere anche in quest’ultimo anno, seppur in maniera diversa, di non far mancare la nostra “Accoglienza” ai giovanissimi più piccoli, rendendola ancora più grande e duratura.

In questo percorso appena terminato e durato quasi un anno, ci siamo lasciati guidare da quattro verbi accompagnati da video-testimonianze.

Con il verbo RIPARTIRE abbiamo conosciuto Federico, co-founder di Vaia, start up che si occupa di recuperare gli alberi sradicati dalle tempeste trasformandoli in prodotti finiti, ripartendo proprio dal voler dare valore a tutte quelle materie prime provenienti dai luoghi colpiti da calamità naturali.

Con l’Associazione InCo- Interculturalità e Comunicazione, che ha l’obiettivo di promuovere gli scambi internazionali al fine di accrescere nei giovani LA voglia di solidarietà e scoperta, abbiamo approfondito il verbo ESPLORARE.

Guidati da Don Roberto Fisher ci siamo avvicinati al verbo SCEGLIERE e infine Angela e Vincenzo, attraverso la Fondazione Opera SS Medici di Bitonto e in particolare il centro diurno Padre Pino Puglisi, ci hanno fatto capire quanto il verbo ACCOGLIERE possa avere tante sfaccettature.

Per guardare, invece, a questo percorso in un ottica pratica si è voluto accostare ad ogni verbo un ingrediente: lievito, acqua, sale e farina. I ragazzi hanno scoperto ciascun ingrediente passo dopo passo, guidati da riflessioni, giochi, canzoni e video che li hanno portati alla fine a generare il PANE, il pane dell’accoglienza.

Al termine di questo percorso i gruppi giovanissimi, in collaborazione con le Caritas parrocchiali, hanno deciso di donare il materiale necessario per fare il pane alle famiglie più bisognose.

Un piccolo gesto pieno di amore e accoglienza verso il prossimo che contraddistingue lo stile di vita AC.

Ora non ci resta che attendere con gioia e trepidazione la nostra tanto attesa Festa dell’Accoglienza, festa per la quale siamo in costante lavoro e per la quale presto riceverete maggiori informazioni.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2021/05/23/%e2%81%a9la-r-e-s-a-dei-conti/