XVII Assemblea diocesana elettiva – Prima serata

È iniziata oggi la XVII assemblea diocesana elettivae di AC, presso il Seminario Regionale . Un’occasione di profonda condivisione , che scandisce la storia di questa associazione ogni tre anni e che vive attraverso i legami e le relazioni che nascono, si rinnovano e si rinsaldano anche in queste circostanze.
Il momento più emozionante di questa prima giornata è stato il mandato conferito ai presidenti parrocchiali da parte del vescovo, come impegno di responsabilità e servizio alla Chiesa, al fianco di laici e sacerdoti in cammino.
Mons. Cornacchia ha sottolineato l’importanza di essere luce, quale missione e sfida di questi tempi. Con gioia ha notato una buona presenza di giovani , fiducioso che possano essere fruttiferi all’interno dell’Azione Cattolica e dei contesti in cui vivono e si relazionano. 
L’augurio a tutti gli aderenti è quello di prendere sempre più coscienza della propria vocazione, per questo il vescovo ha ricordato le dimensioni originali dell’Ac: preghiera , azione e sacrificio, a cui 50 anni fa papa Paolo VI, nel dare l’imprimatur al nuovo statuto, aggiuntse ‘studio’. 
L’Ac è una casa per tutti, come ben indica il titolo di questa XVII assemblea elettiva. E tale deve restare nelle intenzioni, nelle proposte e nelle scelte. 
Stasera si sono chiuse le liste dei candidati per settore e articolazione, ci si prepara alla relazione della Presidente e al dibattito che seguirà domani.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2020/02/28/xvii-assemblea-diocesana-elettiva-prima-serata/