Search
Giovedì 19 aprile, ore 2018
  • :
  • :

In preghiera per papa Francesco sui passi di don Tonino

Giovedì 1 febbraio i gruppi whatsapp di tanti fedeli impegnati nelle parrocchie e gente distante dagli ambienti ecclesiastici erano pieni di auspici, ipotesi, voci di corridoio: papa Francesco a Molfetta.

Mons. Cornacchia aveva convocato una conferenza stampa per il giorno dopo, a mezzogiorno, in Cattedrale. Al di là della fuga di notizie, l’entusiasmo e l’attesa erano dirompenti, fino a esplodere in un applauso finale, quando il nostro vescovo annunciò pubblicamente e ufficialmente l’arrivo di papa Francesco a Molfetta, per celebrare il 25° anniversario dal dies natalis di don Tonino. Un invito rivoltogli già da maggio dell’anno scorso, in una lettera. Una gioia ricevuta, quasi inaspettatamente.

Papa Francesco a Molfetta, sui passi di don Tonino, venerdì 20 aprile.

Un dono che il pontefice fa alla diocesi in cui  con impegno e passione ha operato il Servo di Dio, don Tonino.

Un evento straordinario, forse irripetibile, che sta mettendo in subbuglio fedeli, persone lontane dalla Chiesa, istituzioni, stampa. Tanta gioia, ma anche molta confusione. Tanta voglia di esserci e altrettante perplessità.

Allora, possiamo accogliere l’invito di Mons. Cornacchia, nel giorno dell’annuncio, a pregare per questo dono che il Signore ha riservato alla nostra diocesi. La presenza di papa Francesco, tra la gente comune di Molfetta e dintorni, sia spinta a vivere la Pasqua nella quotidianità delle nostre vite. Così che la preghiera ci rafforzi e ci incoraggi, in tutte le situazioni più complicate e gravose e sia luce per i periodi più cupi, ma anche per i momenti più sereni e gioiosi.

Affidiamo allo Spirito tutti i bambini della nostra diocesi (e non solo), affinché si sentano accompagnati e sostenuti nel loro percorso di crescita, tutti i giovani in cerca della loro personale vocazione e tutti gli adulti, perché siano esempio e risorsa .

Invitiamo, allora, le comunità parrocchiali a offrire, in questi pochi giorni che ci separano dalla visita del Papa, momenti di preghiera e riflessione personale o comunitaria, così da preparare anche il cuore a questo meraviglioso incontro.

Riportiamo di seguito la preghiera per la visita pastorale del Papa, pubblicata sul n. 15 di Luce e Vita:

Padre di Misericordia

che in Cristo tuo Figlio hai rigenerato l’intera umanità,

per la potenza dello Spirito del Risorto,

donaci l’autentica gioia pasquale.

Fa’ che nella visita pastorale di papa Francesco

possiamo sperimentare la bellezza dell’amore

per servire con letizia gli ultimi sui sentieri della speranza

tracciati in modo indelebile

dal Servo di Dio il Vescovo don Tonino Bello.

Rendici Chiesa viva,

fedeli ascoltatori della Parola che sana e dona forza,

sostieni il cammino di ognuno con il Pane del Cielo

perché la terra sia rivelazione

della trinitaria convivialità delle differenze.

Allarga lo sguardo dei tuoi figli

verso le necessità dei poveri del nostro tempo

per essere persone nuove,

“contemplativi” nell’azione,

indossando nella ferialità dei giorni e

nella solennità delle feste,

gli abiti sacerdotali della stola e del grembiule.

Benedici questo popolo che in te confida,

viva sempre nella pace e nella concordia e

con il Papa sia testimonianza credibile di santità.

Maria Madre della Chiesa, prega per noi.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Url: http://www.acmolfetta.it/web/2018/04/14/in-preghiera-per-papa-francesco-sui-passi-di-don-tonino/

img_0190.jpg

×